Muoversi in Israele

September 20, 2017

Il primo problema di chi arriva in un paese che non conosce e’:come e’ preferibile muoversi? Come sono organizzati i trasporti pubblici? E’ pericoloso guidare? Ebbene, voglio aiutarvi a capire meglio cosi non impazzirete a reperire le informazioni su internet. Ricordatevi di cambiare i soldi prima di uscire dall’aeroporto. Ci sono numerosi bancomat per prelevare e punti di cambio.

 

Dall’aeroporto di Ben Gurion: per chi non ha problemi di budget o comunque dalle 4 persone in su conviene prendere un taxi. Vi aspettano all’uscita dell’aeroporto a sinistra. Hanno tariffe pubblicizzate fisse ma per stare sicuri chiedete il tassametro. I prezzi per una corsa su Tel Aviv si aggirano intorno ai 40 euro (traffico permettendo) e per Gerusalemme quasi il doppio essendo molto piu’ distante.

 

Per i gruppi piu’ numerosi si possono organizzare trasferimenti privati.

 

Per chi vuole risparmiare invece: potrebbe prendere il treno per Tel Aviv (che non opera dal venerdi pomeriggio al sabato sera) che impiega pochissimo e raggiunge le stazioni principali (Buttate via il biglietto solo una volta usciti dalla stazione). Orari https://www.rail.co.il/en

 

Per raggiungere Gerusalemme consiglio il taxi collettivo neshertours.co.il oppure il bus di linea della Egged n. 485 che non opera dal venerdi ore 1400 fino alle 19:00 del sabato. Il bus si ferma in 6 stazioni a Gerusalemme inclusa la central bus station, non e’ prenotabile online e parte dal terminal 3 (dove si trovano i taxi). Il biglietto lo comprate sul bus.

 

Da Gerusalemme a Tel Aviv e vice versa. Se decidete di non noleggiare l’auto potete muovervi con gli autobus di linea in partenza dalla stazione centrale di Gerusalemme oppure dalle Stazione di Tel Aviv (Arlozorov oppure Central station). Nel fine settimana, non essendoci i mezzi pubblici dal venerdi pomeriggio al sabato sera, potete utilizzare i taxi collettivi (Monit Sherut) che partono dalla stazione central di Tel Aviv oppure da Neviim street a Gerusalemme.Tutti i biglietti sono acquistabili a bordo e le corse sono molto frequenti.

 

Da Gerusalemme o Tel Aviv per Mar Morto/Galilea/Deserto e altro: consiglio caldamente il noleggio di un automobile che vi aiutera’ a muovervi velocemente. Le infrastrutture sono ottime, c’e’ solo una autostrada a pagamento. Il resto e’ gratuito.  I noleggi auto chiudono alle 12:00 del venerdi e riaprono la domenica mattina. Nel fine settimana gli unici punti noleggio aperti sono in aeroporto.

 

Per raggiungere BETLEMME potete scegliere la comoda opzione del taxi privato, ricordate di contrattare prima di salire oppure la meno dispendiosa opzione dell'autobus pubblico. Il numero e' il 231 e lo potete prendere dal terminal degli autobus alla Porta di Damasco o sotto la porta di Giaffa. L'Autobus e ' bianco e blu. Portate con voi il passaporto. L'autobus vi lascera' a Betlemme all'inizio del mercato e con circa 10 minuti a piedi raggiungerete la Chiesa della Nativita'. 

 

La seconda alternativa sarebbe muoversi con minivan privati (a seconda del numero di partecipanti) oppure con escursioni collettive di gruppo che epero’ non vengono mai effettuate in lingua italiana.

 

All’ interno delle citta’: i taxi sono numerosi e funzionano bene. Siccome “ogni mondo e’ paese” richiedete il tassamettro. A Gerusalemme potete utilizzare il comodissimo tram e il biglietto lo acquistate prima di salire e lo obliterate a bordo.

 

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

You Might Also Like:

La dichiarazione di indipendenza

May 2, 2020

Henrietta Szold

May 2, 2020

1/15
Please reload

Chi Sono

Sono Rebecca Galante, italiana residente in Israele e una guida turistica. Accompagno clienti individuali e gruppi, preparo itinerari a seconda delle vostre esigenze 

Leggi piu

 

Search by Tags

© 2017 - Rebecca Galante - Guida Turistica in Israele +972-526616424