top of page

LA VALLE DEL GIORDANO

Oltre ad essere interessante dal punto di vista geopolitico, offre un panorama che cambia man mano che ci si sposta verso sud dal Lago Tiberiade.


La Valle del Giordano la incontriamo a sud del lago e la percorriamo interamente in macchina fino a raggiungere Gerico e la parte settentrionale del mar Morto.


L’idrologia e il controllo delle risorse di acqua, l’importanza del lago legata al sorgere dei primi kibbutz, gli accordi di pace tra Israele e Giordania, sono aspetti non di poco conto se si vuole comprendere il conflitto odierno.

La parte nord della valle del Giordano è verde e fiorita, fertile.


Vi segnalo alcuni luoghi che potete visitare in giornata se soggiornate nei dintorni del lago o durante un trasferimento in auto verso sud.


Photo Credit: Israel Nature and Parks Authority


Il KIBUTZ DGANYA ALEF offre la visita fai da te di un museo che spiega la storia della nascita del primo kibutz.


Il sito OLD GHESHER geopoliticamente molto rilevante. Fondamentale avere una spiegazione. Non la consiglio come escursione autogestita.


La fortezza crociata di BELVOIR in posizione panoramica dominante sulla valle.


Il mosaico all’interno della sinagoga di BEIT ALPHA.


Il meraviglioso sito archeologico di BEIT SHEAN.


Da qui la 90 vi porterà attraverso la Cisgiordania fino al deserto di Giudea. Il dibattito sulla questione dei confini, decisi molto prima della nascita dello stato di Israele cosi come gli Accordi di Oslo, i rapporti tra Israele e Giordania che condividono un confine importante sono argomenti estremamente attuali nelle mie visite guidate in questi luoghi.

 

コメント


You Might Also Like:
bottom of page