UN VENERDI A GERUSALEMME

Cari amici italiani, dopo aver girovagato una settimana tra Galilea, Giudea e Palestina con un bel gruppo di visitatori provenienti da Ovada, sono venuta ad assaporare l’inverno italiano, quell’aria fresca che mi manca tanto. Eccomi qua pronta per darvi qualche altro piccolo suggerimento per organizzare al meglio la vostra vacanza israeliana!

Il venerdi e’ un giorno speciale, ovunque voi siate. E’ l’inizio del fine settimana, bisogna sbrigare tutto entro l’ora di pranzo cosi da avere anche il tempo di vedere gli amici e poi aspettare la sera per godersi la cena di famiglia del sabato (shabat). Se siete a Gerusalemme e non avete ancora avuto modo di vedere la citta’ vecchia, beh, questa e’ di sicuro l’occasione giusta. A me piace molto recarmi al mattino sul Monte degli Ulivi e iniziare a sentire il richiamo proveniente dalla Spianata delle Moschee o El Aqsa per i musulmani che oggi si recheranno a pregare li.

Il Venerdi e il sabato non e’ consentito l’accesso alla spianata per i turisti.

Se scendete poi al getsemani e vi trovate nella zona Porta dei leoni intorno alle 11 ci sara’ un gran via vai di persone. Fate le vostre visite evitando forse di trovarvi nel quartiere arabo intorno alle 1230-1300 ora in cui i musulmani escono dalla spianata dopo la preghiera. Un fiume di gente vi travolgera’!

Essendo gia’ a Gerusalemme dovreste recarvi al muro occidentale per l’inizio dello Shabat il cui orario varia a seconda della stagione ma comunque coincide pressappoco col tramonto. Sono sicura che la vostra guida vi sapra’ dare l’orario preciso. Dopo cena potete fare una passeggiata in citta’ vecchia. Aspettatevi una citta’ vecchia silenziosa, quasi deserta, negozi chiusi e tanta spiritualita’. Non potrete fotografare il muro occidentale dalla srea ad esso circostante. Ci sono dei punti panoramici da cui potrete farlo! La foto che vedete l’ho fatta da uno di questi punti. Se avete voglia di bere qualcosa potete sempre fare un giro sulla Yafo street e li troverete nelle traverse dei locali aperti. Potete inoltre raggiungere la Prima stazione dove il venerdi si vive in modo diverso.

Per consultare altri posti aperti a Gerusalemme durante lo Shabat cliccate QUI

Se siete invece a Tel Aviv la storia cambia completamente. Premetto che il venerdi e’ IL gioro per vivere questa citta’ Potete iniziare dal mercato del Carmel o da Florenti-Levinsky dove potrete bere un caffe. Il mercato del Carmel e’ la scelta giusta per un po’ di street food. Di fianco troverete un bel mercatino di artigianato conosciuto come Nahalat Biniamin. Da qui potreste raggiungere Yafo a piedi ed inoltrarvi nelle stradine del mercatino delle pulci per passare a bere qualcosa di alcolico! E’ una giornata per conoscere i bar, per osservare il caos di una giovane citta’ frenetica, per godervi il mare al mattino quando non e’ ancora affollato ed aspettare lo shabat guardando il tramonto!

A questo punto, il venerdi sera direte SHABAT SHALOM!

You Might Also Like:
YE1909752_l
DSCN3438
Jaffa
_DSC1885_edited
64210_161555830669682_798977410_n
Chi Sono

Sono Rebecca Galante, italiana residente in Israele e una guida turistica. Accompagno clienti individuali e gruppi, preparo itinerari a seconda delle vostre esigenze 

Leggi piu

 

Search by Tags

© 2017 - Rebecca Galante - Guida Turistica in Israele +972-526616424